Come guadagnare con google senza spendere un capitale?

Guadagnare con Google senza spendere un capitale è possibile se sai come farlo e a chi rivolgerti…

Se pensi che in questo articolo ti svelerò trucchetti o ricette magiche per guadagnare milioni con Google puoi tranquillamente abbandonare la pagina.

Voglio invece spiegarti come puoi sfruttare al meglio la piattaforma pubblicitaria Google Ads (la vecchia Google Adwords per intenderci) per poter guadagnare di più e ottimizzare il tuo budget.

Per chi non lo sapesse Google Ads è la piattaforma software di Google che permette di inserire degli spazi pubblicitari all’interno della ricerca di Google. Questi annunci vengono visualizzati in spazi ben definiti e solitamente sopra e sotto i risultati non a pagamento.

L’algoritmo di Google, fra le altre cose, tiene conto delle parole chiave ricercate da parte dell’utente, per mostrare annunci il più possibile pertinenti con le ricerche.

Fatta questa doverosa premessa, fare annunci performanti e guadagnare con Google non è assolutamente facile perchè sono numerose la variabili da considerare, le ho riassunte in 4 punti.

1 – Parole chiave

La scelta delle parole chiave per la tua attività non è assolutamente un lavoro semplice, devi scegliere quelle strategiche per te ma devi optare fra quelle che non hanno una concorrenza troppo elevata.

Sono parole chiave ambite da tutti e su cui tutti i tuoi competitor (magari anche leder di mercato) investono, capisci bene quindi che sarà molto difficile per te uscire in prima pagina.

Quindi io consiglio una strategia che comprenda alcune parole chiave ad alta competizione, di cui non puoi fare proprio a meno, e altre a media o bassa competizione.

Sono parole chiave dette a coda lunga, che sicuramente hanno meno ricerche mensili rispetto alle altre ma portano dei click più specifici e con più probabilità di portare un risultato.

La situazione ideale con questa tipologia di parole chiave sarebbe quella di comparire nelle prima pagina di Google con:

  • l’annuncio a pagamento,
  • il risultato organico subito dopo (il tuo sito web ad esempio),
  • la mappa di google.

Capisci bene che questo aumenta le probabilità che un utente clicchi su un tuo risultato di ricerca.

2 – Pertinenza annuncio

La pertinenza fa parte del punteggio di qualità, una formula che Google utilizza per misurare l’utilità del tuo annuncio. Infatti quando gli utenti visualizzano l’inserzione, in base alla parola chiave ricercata dovrebbero essere in grado di capire quale tipo di prodotto o servizio troveranno sul tuo sito web o sulla tua landing page.

Più l’annuncio è pertinente quindi, e più Google alzerà il tuo punteggio di qualità, e questo ti consentirà di essere davanti anche a chi spende più di te per la stessa parola chiave.

Quindi più che il budget è importante la chiarezza e la pertinenza di un annuncio.

Punteggio di qualità: definizione

Il punteggio di qualità è una stima della qualità degli annunci, delle parole chiave e della pagina di destinazione. Annunci di qualità più elevata possono portare a prezzi più bassi e a migliori posizioni di annunci.

  • Per visualizzare il punteggio di qualità, aggiungi la colonna Punteggio di qualità a un rapporto.
  • Il punteggio di qualità è riportato su una scala da 1 a 10 e include la percentuale di clic prevista, la pertinenza dell’annuncio e l’esperienza sulla pagina di destinazione.
  • Più sono pertinenti gli annunci e le pagine di destinazione per gli utenti, maggiore sarà la probabilità di un punteggio di qualità elevato.
  • Il punteggio di qualità è una stima aggregata del rendimento complessivo nelle aste dell’annuncio e non è utilizzato al momento dell’asta per determinare il ranking dell’annuncio.

3 – Pagina di destinazione

La pagine di destinazione è un altro elemento che incide nell’attribuzione del punteggio di qualità. Anche in questo caso più è pertinente il contenuto della pagina fra le parole chiave e il testo dell’annuncio e più Google attribuirà un punteggio elevato.

In generale sarebbe meglio creare come pagina di destinazione degli annunci Goggle una Landing page, perchè è più specifica e non contiene distrazioni che possono disorientare il cliente.

Potrebbe interessarti: cos’è una Landing Page e perchè è importante per la tua strategia online

Infatti le Landing page sono costruite proprio in funzione degli annunci pubblicitari, per rendere il contenuto il più coerente possibile con le ricerche degli utenti e quindi le parole chiave che hai impostato per le tue campagne.

4 – Budget

Il budget della tua campagne è per forza un elemento da tenere in considerazione, non c’è una formula per calcolarlo ma a mio avviso dovresti partire da un dato molto semplice: pensare, in base alla geolocalizzazione dei tuoi annunci, a quanti click verso il tuo sito o landing vorresti per un risultato ottimale.

Tenendo conto che statisticamente su 100 visitatori della tua landing circa 2/3 utenti effettueranno l’azione desiderata (la cosiddetta conversione) allora puoi fissare un obiettivo ben preciso in base anche alla tipologia di prodotto o servizio che proponi.

Poi per vedere quanto potresti spendere Google ti mette a disposizione degli strumenti per calcolare costi e stime di click in base alle keywords che hai impostato. Questi utilissimi tool li trovi direttamente all’interno della piattaforma Google Ads,  e sono gli strumenti di pianificazione delle parole chiave.

Quindi ecco come puoi guadagnare con Google senza spendere un capitale…ottimizzando al meglio tutte le fasi delle campagne dagli annunci alla pagina di destinazione ti consente di impostare un budget ottimale per i tuoi obiettivi e soprattutto di non buttare soldi!

Il mio consiglio però, se vuoi impostare una campagna Google Ads di successo senza bruciare budget, è quello di affidarsi ad un agenzia che magari sia anche partner di Google.

Perchè in verità è molto complesso creare annunci su Google, quindi chi può farlo meglio se non professionisti formati direttamente da Google?

Si!4web del gruppo Pagine Si! Spa, ad esempio, è Google Partner premier, tra le migliori agenzie web italiane con cui effettuare camapgne di successo.

Vuoi consigli utili per impostare le tue campagne Google? Allora richiedi la mia Consulenza Gratuita cliccando sotto.

Richiedi un'analisi gratuita e senza impegno della tua presenza e strategia di web marketing!

Realizzazione e progettazione siti web a Modena e Bologna
Come acquisire immobili online - Thomas Poli Digital Marketing

Prenota una Consulenza gratuita con me:


In circa 30 minuti di telefonata (o video call) ecco cosa otterrai:


1) Analisi della tua presenza e identità digitale;

2) Analisi del tuo business e offerta commerciale;

3) Proposta strategia di marketing digitale con obiettivi condivisi.


Compila il modulo e prenota la Consulenza di Marketing Gratuita:

Bonus: Guida gratuita per impostare la tua Strategia di Marketing

Sono disponibili solo 4 Consulenze gratuite al mese, quindi affrettati!

© 2022 Thomas Poli Digital Marketing – P.IVA 02329091207 - Privacy e Cookie Policy - ISCRIZIONE CCIAA MODENA R.E.A. 420753

Apri la chat
Bisogno di aiuto?
Ciao!
Come posso aiutarti?