fbpx

Come puoi salvare il tuo Business con il marketing a risposta diretta?

Come puoi salvare il tuo Business con il marketing a risposta diretta? Thomas Poli Digital Marketing

Quando scegli un partner per il Marketing della tua azienda dovresti verificare che questo abbia al suo interno Professionisti che sanno scrivere contenuti che vendono, mi spiego meglio…

Il Marketing a risposta diretta non è altro un insieme di strategie che consente di coinvolgere il tuo target direttamente con azioni mirate ottenendo risposte oggettive, quantificabili e soprattutto misurabili.”

Perchè il Marketing a risposta diretta può salvare il tuo Business?

Io mi rivolgo a Piccole, media imprese e Professionisti, di conseguenza sono convinto che l’unico marketing che funziona ed è sostenibile è proprio il Marketing a risposta diretta, ti spiego il perchè!

Ho parlato con centinaia di Imprenditori negli ultimi anni e spesso mi sento dire che hanno investito un sacco di soldi solo per avere un sito web e magari la gestione dei propri canali social…senza un obiettivo e uno scopo se non quello di essere “visibili”.

Oppure ti hanno promesso grandi risultati, clienti, ma senza una strategia, col l’unico risultato che hai speso un sacco di soldi senza ottenere nulla!

Oggi questo non te lo puoi più permettere, forse in periodi di vacche grasse si ma a meno che tu non sia una grande azienda che si può permettere di sprecare denari in campagne creative o di branding…

L’unico modo per ottenere riscontri nelle tua campagne di marketing online è quello di sfruttare le tecniche del marketing a risposta diretta.

Tu hai bisogno che ogni euro che spendi per il marketing digitale abbia un riscontro misurabile, e l’obiettivo di tutte le tue campagne dev’essere quello di far compiere un’azione al tuo potenziale cliente.

Il marketing a risposta diretta è l’unica tipologia di investimento che una piccola azienda può sostenere perchè è orientata all’azione e al risultato, in pratica alla vendita!

Ok Thomas, ma come posso far compiere un’azione al mio potenziale cliente?

Intanto cominciamo con il definire che cosa sono queste azioni, a partire dalle campagne online possono essere:

  • Click
  • Compilazione di un modulo dati
  • Download
  • Telefonata
  • Acquisto

Per far compiere queste azioni ai tuoi potenziali clienti devi conoscere molto bene le tecniche di copywriting, la scrittura di testi in ottica persuasiva è infatti quello che ti potrà aiutare a smuovere dall’inerzia gli utenti.

I bravi copywriter a risposta diretta sono infatti un grado di scrivere pezzi di copy interessanti per il tuo target perchè rispondono ad un problema reale e inducono la persone ad agire subito.

Infatti ogni contenuto che scrivi (che sia un post su facebook, un articolo del tuo blog, una sales letter) per ottimizzare il tuo budget, deve avere come obiettivo primario quello di catturare l’attenzione e infine di far compiere un’azione a chi lo legge.

Come puoi imparare a scrivere in modo persuasivo?

Sia che tu ti rivolga a un bravo copywriter o provi a farlo tu stesso, prima di scrivere qualsiasi pezzo di copy a risposta diretta devi prima fare un’analisi del tuo business, del tuo mercato di riferimento e del tuo cliente ideale.

Ecco i 3 passi che devi fare prima di scrivere qualsiasi pezzo di copy:

  1. Analisi del tuo mercato e della concorrenza
  2. Posizionamento e idea differenziante
  3. Analisi del tuo target di cliente ideale

1. Analisi del tuo mercato e della concorrenza

Questo primo passo è fondamentale e propedeutico al secondo, nel senso che devi analizzare bene come comunica la tua concorrenza e su quali canali, perchè tu devi farlo in maniera completamente diversa, per iniziare a distinguerti.

Normalmente invece le aziende italiane cosa fanno? Copiano dal leader di mercato o dal principale concorrente così verranno giudicati solo in base al prezzo, che è una strategia perdente in partenza.

2. Posizionamento

Il posizionamento del tuo brand o business significa trovare una forte differenziazione dalla tua concorrenza diretta e indiretta e saperla comunicare al tuo target.

In modo che acquisiti da te perchè percepisce che sei un’azienda o un professionista molto specializzato, focalizzato e che può risolvergli un problema.

Non è il posizionamento l’argomento di questo articolo perchè ne ho già parlato qui (Posizionamento del tuo brand online: perchè è importante?) ma ti dico semplicemente che per creare il tuo devi fondamentalmente rispondere a questa domanda:

“Perchè le persone dovrebbero spendere da me anzichè dalla mia concorrenza, piuttosto che non fare nulla?”

Quando sarai in grado di rispondere avrai creato buona parte del tuo posizionamento e potrai passare alle altre fasi.

3. Analisi del tuo target di cliente ideale

Devi fare un identikit molto dettagliato del tuo cliente, per conoscere i suoi gusti, interessi, da che problema è afflitto che tu puoi risolvere con il tuo prodotto o servizio.

Quando hai fatto questa analisi, che si chiama “avatar o identikit” del tuo cliente, in maniera approfondita, dovresti aver capito realmente qual’è il problema che affligge il tuo cliente e come puoi risolverlo.

A questo punto hai tutti gli elementi per creare un’offerta irresistibile e iniziare finalmente a scrivere dei contenuti “che vendono”, perchè hai capito come risolvere i problemi del tuo target e come scrivere per far compiere l’azione che tu vuoi.

Come tracciare le azioni

Sul web è tutto misurabile pertanto devi dotarti di strumenti in grado di tracciare tutte queste azioni che gli utenti compiranno per poi indurli a fare ulteriori azioni in futuro (ad esempio se qualcuno come prima azione a scaricato un mio contenuto gratuito, al passaggio successivo proverò a farlo acquistare o a richiedere una consulenza).

Grazie al marketing e al copywriting a risposta diretta potrai realizzare dei funnel di marketing, dei percorsi “guidati” e strutturati online da far compiere al tuo potenziale cliente con l’obiettivo di vendere qualcosa e di fare successivi up-selling (ovvero ulteriori vendite), che di solito iniziano con un contenuto gratuito (documento, video, report) in cambio di un’email.

Farai campagne online e otterrai dei dati delle persone, quindi per tracciare tutte queste azioni e salvare tutti i dati dei tuoi clienti e potenziali ti servirà un software specifico, un CRM (Customer Relationship Management) per l’esattezza.

Solo grazie a questo strumento potrai essere in grado di massimizzare l’investimento e verificare se effettivamente gli sforzi che stai facendo sul marketing a risposta diretta ti stanno dando reale riscontro.

Se vuoi saperne come applicare il Marketing a risposta diretta al tuo Business, richiedi la mia Consulenza Gratuita cliccando qui sotto!

Resta aggiornato, iscriviti alla Newsletter!

Per te la GUIDA gratuita per creare la tua strategia di Marketing digitale...

Scarica la Guida GRATUITA "3 Consigli che nessuno ti ha mai detto per creare la tua strategia di Marketing Digitale"

Bonus OMAGGIO: iscrizione a Newsletter periodica e consulenza GRATUITA

Apri la chat
Bisogno di aiuto?
Ciao!
Come posso aiutarti?