fbpx

Cos’è la Reputazione web e come puoi migliorarla

Cos'è la Reputazione web e come puoi migliorarla

La reputazione Web è un concetto sempre più importante al giorno d’oggi per chi fa impresa, vediamo cos’è e come puoi migliorarla con alcuni semplici consigli.

La reputazione (o nomea) di un soggetto è la considerazione o la stima di cui questo soggetto gode nella società. «Fonte: Wikipedia» 

Per chi fa impresa la reputazione è stata sempre importante, ma oggi che viaggia attraverso il web, con la velocità del web, con la memoria del web, lo è ancora di più!  

Secondo Il Sole 24 ore (notizia del 25/10/2019) nel 67% dei casi il prodotto da acquistare viene scelto in funzione della reputazione di chi lo propone.

Oggi non basta fare “pubblicità” per vendere un prodotto o un servizio ma occorre curare molto bene la propria reputazione, non solo nel mondo “reale” ma anche nel web. Infatti come ben sai i consumatori prima di acquistare si informano sul web e si lasciano influenzare da ciò che trovano sul tuo conto (presenza, recensioni, citazioni ecc.).

Come è cambiata la vendita negli ultimi 70 anni

  • Fino agli anni ’70: dopo il boom economico, c’era bisogno di tutto e non c’era concorrenza. Era sufficiente esistere, avere dei prodotti e comunicare “sono qui e mi trovi aperto a questi orari”.
  • Dopo gli anni ’80: nasce la concorrenza, non basta più avere il “prodotto”. La qualità fa la differenza.
  • Dopo gli anni ’90: la concorrenza si adegua, non basta il prodotto e la qualità. Inizia l’era dei servizi aggiuntivi e del Customer Care.
  • Inizio anni 2000: la qualità e servizi aggiuntivi sono la “norma”. Ora è l’innovazione e il marketing a fare veramente la differenza.

E oggi cosa fa la differenza?

Oltre al marketing (che è ancora molto importante e in pochi lo fanno bene)…sicuramente essere percepiti come i più credibili ed affidabili!

Infatti chi non offre qualità, servizi aggiuntivi, innovazione e marketing ha una sola strategia: la guerra dei prezzi.

Due fattori indispensabili per godere di una buona reputazione:

  • Meritarla: la  reputazione è  legata ai nostri comportamenti, perchè è in funzione di essi che si forma la considerazione che gli altri hanno di noi. ‘’Comportarsi bene’’ sarà sempre di più il vero patrimonio di chi fa impresa e svolge una professione nell’era del web.
  • Comunicarla: se un tuo cliente ha un buon giudizio di te solo dopo avere acquistato un tuo prodotto/servizio, hai un (grande) problema!

La reputazione non “è realtà” è percezione, come il Marketing!

Identità digitale

Tutti noi abbiamo una doppia “cittadinanza”, anche tu, nel mondo reale e in quello digitale. Anche se molti ancora non ne sono del tutto consapevoli.

L’identità digitale è l’insieme delle informazioni concesse da un sistema informatico ad un utilizzatore sotto un processo di identificazione…è costituita dall’insieme di informazioni presenti on line relative ad un soggetto/ente/brand/ecc. «Fonte: Wikipedia» 

Detta “da me”, lidentità digitale è la somma dei risultati che propone Google digitando il nome di una persona o un’azienda.

‘’Chi sei’’ visto dal web?

  • Quando digiti il tuo nome su Google, i risultati ti rappresentano? Ti rendono giustizia?
  • Quante e quali altre fonti parlano di te oltre al  tuo sito internet, al tuo blog, alle tue pagine social?
  • Ci sono contenuti che comunicano e confermano i tuoi punti qualificanti che ti differenziano dai tuoi concorrenti?

Una buona identità nel web qualifica e rafforza quella nel mondo ‘’fisico’’, una cattiva o non corretta la danneggia.

Ormai diversi esperti di Marketing sostengono che per avere una strategia di comunicazione efficace dovresti sfruttare:

  • I tuoi media di proprietà: ovvero il tuo sito web, blog, landing page ecc.
  • I media “in affitto”: le grandi piattaforme pubblicitarie come Google e Facebook, dove fare azioni di marketing diretto.
  • Ma anche media autorevoli dove fare una comunicazione non autoreferenziale e presentarti come esperto del settore autorevole. E mi riferisco a testate giornalistiche o riviste di settore.

La comunicazione di taglio giornalistico

Grazie ai contenuti di taglio giornalistico infatti puoi comunicare i tuoi punti qualificanti in modo dettagliato, efficace e credibile.

La presenza all’interno di testate giornalistiche dove parli come esperto dell’argomento e che veicolano tue foto (professionali), migliorerà la tua identità digitale facendo crescere la tua autorevolezza e di conseguenza il tuo business.

Metterci la faccia fa la differenza. 

In qualunque attività o business sono le persone che fanno la differenza.

Comunicare la propria buona reputazione mettendoci la faccia fa una grande differenza!

Dello stesso argomento potrebbe interessarti:
Perchè dovresti cogliere la sfida della web reputation per accelerare i tuoi affari
Personal branding: quanto è importante metterci la faccia

Resta aggiornato, iscriviti alla Newsletter!

Per te la GUIDA gratuita per creare la tua strategia di Marketing digitale...

Scarica la Guida GRATUITA "3 Consigli che nessuno ti ha mai detto per creare la tua strategia di Marketing Digitale"

Bonus OMAGGIO: iscrizione a Newsletter periodica e consulenza GRATUITA

Apri la chat
Bisogno di aiuto?
Ciao!
Come posso aiutarti?